COME CAMBIERANNO I PORTAFOGLI DI INVESTIMENTO POST MIFID II

Tavola rotonda | Ore 11.30 – 13.15

La MiFID II nasce con l’obiettivo di aumentare la trasparenza soprattutto con riguardo ai costi e all’ottimizzazione degli strumenti da inserire nei portafogli di investimento. In linea con una maggiore trasparenza, sarà obbligatoria, infatti, una lista completa di tutti i costi che graveranno sugli strumenti finanziari, mentre per quanto riguarda i prodotti, ogni volta che un consulente proporrà di cambiare soluzione dovrà fornire una motivazione articolata, con un’analisi di costi e benefici. In questo percorso cercheremo di entrare più in dettaglio, analizzando non solo come cambieranno i portafogli di investimento, ma valutando le possibili soluzioni quotate che possano andare nella direzione di diminuire i costi ed aumentare i benefici di decorrelazione. Durante la tavola rotonda verranno inoltre presentati i dati dell’indagine, condotta dall’ufficio studi di ProfessioneFinanza in collaborazione con PwC e Unicredit CIB, sulle aspettative dei consulenti finanziari a proposito di MiFID II e del suo impatto sui portafogli dei clienti.

TAVOLA ROTONDA CON:  

Davide Bulgarelli – SIAT
Maurizio Esentato – Classis Capital
Pietro DI Lorenzo – SOS trader
Mauro Panebianco – PwC
Andrea Carzana – Columbia Threadneedle

SEGUIRANNO GLI INTERVENTI DI:
Davide Renzulli – Columbia Threadneedle
Christophe Grosset – Unicredit CIB

siat classis sos-trader-logo pwc-logo Columbia-threadneedle-logo unicreditcib
PFEXPO Roma


PFEXPO Roma