bb 1

Programma PFEXPO 18 – Milano

24 gennaio 2018

PFEXPO - percorso libero


Di seguito vengono riportati i corsi formativi e le tavole rotonde previste durante il prossimi PFEXPO di Milano. Selezionando i diversi orari, sarai in grado di vedere tutte le aule in programma e definire il tuo percorso. Quest'anno, oltre al consueto percorso libero composto da più aule, avrai l'opportunità di riservare il tuo posto in uno dei 4 percorsi formativi esclusivi. Nella descrizione dei corsi troverai l'indicazione del tipo di percorso: libero (evento gratuito), GOLD (2 percorsi a pagamento), PLATINUM (1 percorso a pagamento). Una volta che avrai scelto il tuo percorso, vai alla pagina "BIGLIETTI" per selezionare il tuo percorso e riservare il tuo posto nelle aule.
Il nuovo mondo della consulenza: come cambia la relazione consulente/cliente
Sala: Leonardo
Ore: 9.30 - 11.15
Percorso: Libero

Normativa, tecnologia e innovazione di prodotto: mai come oggi il mondo della consulenza finanziaria è così sotto pressione. Il punto è che non stiamo vivendo solo un’era di profondo cambiamento, stiamo cambiando radicalmente un'era. Per la consulenza finanziaria si è aperto, infatti, un nuovo mondo fondato su una più chiara definizione dei servizi di consulenza indipendente, sulla tutela dell’investitore finale e sull’adeguatezza delle informazioni a loro destinate. In questo contesto, l’industria dei prodotti deve tener conto della posizione sempre più centrale del cliente, disegnando attorno a lui e alle sue caratteristiche, le soluzioni di investimento che dovranno essere poi proposte dal canale distributivo secondo gli stessi parametri. Si potrebbe dire che siamo “nell’era del cliente”, in un’epoca caratterizzata da soggetti che non si accontentano solo di acquistare semplicemente dei prodotti, ma che chiedono di “vivere esperienze” d’interazione le aziende stesse. Ecco quindi che la customer experience viene a ricoprire un ruolo sempre più importante. In questo percorso, verrà proposta quindi una riflessione condivisa sul futuro di questa professione, che deve fronteggiare tante sfide ma che presenta anche tante potenzialità.

SCOPRI I DETTAGLI

MiFID II e Change Management: le tecniche per affrontare al meglio il cambiamento
Sala: Bramante
Ore: 9.30 - 11.15
Percorso: Libero

La rivoluzione MiFID II è ormai in atto. Per affrontare efficacemente la fase di cambiamento, oltre alle competenze tecniche, è necessario aver sviluppato un solido empowerment personale e aver rafforzato le doti di leadership e la consapevolezza delle proprie potenzialità. Affronteremo il Change Management dal punto di vista individuale per capire come superare gli ostacoli del cambiamento: paura, bisogno di sicurezza, credenze limitanti, assenza di motivazione, ambiente poco stimolante. Per passare poi a: • Empowering Leadership: l’ampliamento delle opportunità • Leadership Trasformativa: l’ampliamento della sfera di influenza • Change Management dal punto di vista organizzativo: i nuovi modelli di business.

SCOPRI I DETTAGLI

Porsi al cliente come consulente patrimoniale: affrontare le sue esigenze successorie, fiscali, immobiliari e di tutela del patrimonio
Sala: Porta
Ore: 9.30 - 11.15
Percorso: Libero

In un contesto in cui il patrimonio delle famiglie italiane è stato messo duramente alla prova dalla crisi finanziaria del 2008, le priorità dei clienti sono cambiate. Se in precedenza le esigenze erano maggiormente focalizzate sulle performance finanziarie e sulle richieste di reddito, la crisi economica ha modificato lo scenario di riferimento. E il focus è andato sulla tutela del patrimonio. Oggi i clienti chiedono, infatti, di preservare, salvaguardare nel tempo e trasferire il proprio patrimonio familiare e aziendale. Il corso affronterà quindi queste tematiche, affrontando le mutate esigenze dei clienti, con un’attenzione particolare al consulente finanziario, che diventa ancora più centrale nel porsi come referente “rifugio” per tutte le problematiche che assalgono quotidianamente questa tipologia di clientela.

SCOPRI I DETTAGLI

Do you speak Finance? Quello che non ti hanno mai raccontato dell'inglese che ti serve
Sala: Solari
Ore: 9.45 - 11.00
Percorso: Libero

Caratteristica del metodo Sloan è il divertimento, non a caso il nostro motto è “learning while having fun”, imparare divertendosi. Durante il corso andremo a scoprire alcuni tips and tricks per pronunciare correttamente i termini utili, capire meglio gli inglesi e farsi capire. Il teacher avrà il compito di assegnare vari ruoli ai partecipanti, coinvolgendoli nell’apprendimento dei termini, e di insegnare le espressioni da utilizzare per i report finanziari e il negoziato. Il divertimento, così come l’apprendimento, è assicurato!

SCOPRI I DETTAGLI

Finanza comportamentale e PNL in azione insieme
Sala: Chagall
Ore: 9.45 - 11.15
Percorso: Gold

Un corso innovativo, basato su anni di studi e principi scientificamente dimostrati, che coniuga finanza comportamentale e PNL per fornire soluzioni sorprendenti, nuove e decisamente pratiche. È necessario andare oltre la relazione, comprendendo i processi decisionali e i meccanismi del cervello per individuare le soluzioni della PNL da applicare alla consulenza finanziaria. La Finanza Comportamentale e la PNL, pur trattando argomenti apparentemente diversi, hanno approcci molto simili, che derivano dallo studio dei meccanismi del cervello umano. La Finanza Comportamentale analizza come il cervello influenza le nostre scelte in ambito finanziario, commettendo spesso errori cognitivi ed emotivi. La PNL aiuta a gestire meglio entrambi gli aspetti e a definire obiettivi che siano davvero ben formati, basati su specifiche caratteristiche. Le due discipline hanno numerosi punti di contatto e le tecniche dell’una risultano utilissime per superare gli ostacoli dell’altra e viceversa.

SCOPRI I DETTAGLI

La consulenza alla prova della MiFID II: cambiamenti strategici e nuovi modelli distributivi
Sala: Leonardo
Ore: 11.45 - 13.30
Percorso: Libero

Il 3 gennaio 2018 è entrata in vigore la MiFID II, una normativa che introduce importanti modifiche nel mercato finanziario europeo, rafforzando da un lato il regime di trasparenza degli scambi, dall'altro la tutela del miglior interesse per i clienti. Quali sono gli impatti principali? Sicuramente aumenterà la collaborazione tra fabbrica e distribuzione. Se da un lato sarà fondamentale la targetizzazione del cliente e sarà fondamentale andare a costruire e proporre gli strumenti più adatti per ogni segmento di clientela dall’altro la trasparenza sui costi e le attività previste nell’ambito dell’adeguatezza andranno ad influenzare significativamente il rapporto fra consulente e cliente. In questa conferenza ne parleremo con gli amministratori delegati e i direttori commerciali delle principali reti e ci confronteremo concretamente sui cambiamenti pratici che interesseranno la consulenza finanziaria in Italia.

SCOPRI I DETTAGLI

Alla ricerca del valore aggiunto, dove investire? Scenari macroeconomici e soluzioni efficienti di investimento
Sala: Bramante
Ore: 11.45 - 13.30
Percorso: Libero

Smart city, popolazione in continuo aumento nelle aree urbane e un’attenzione crescente verso una sana e più ricercata alimentazione. Questi alcuni dei macro-trend che stanno caratterizzando lo sviluppo delle economie globali, in un mondo in continua trasformazione, dove tecnologia e innovazione rivestono un ruolo sempre più importante. In questo scenario, anche il mondo della consulenza finanziaria sta subendo un profondo cambiamento, così come i portafogli degli investitori. Come cambierà il modo di rapportarsi e quali soluzioni di investimento consentiranno di beneficiare di questi sviluppi? Qual è il valore aggiunto del consulente finanziario? Il corso cercherà di fornire ai partecipanti degli spunti adatti alla creazione di un dialogo virtuoso tra le esigenze di pianificazione finanziaria e le tendenze in essere dei mercati, alla luce degli attuali scenari macroeconomici e geopolitici, cercando quindi di valorizzare al massimo il ruolo del consulente finanziario come fonte di generazione di Alpha per il patrimonio dei clienti.

SCOPRI I DETTAGLI

Creare un forte coinvolgimento emotivo con il cliente grazie allo storytelling marketing
Il corso è SOLD OUT
Sala:
Porta
Ore: 11.45 - 13.15
Percorso: Libero

Dal semplice racconto di un amico allo Storytelling: questo percorso si soffermerà su come l’utilizzo della narrazione può informare, emozionare e incuriosire il pubblico, comunicando strategicamente contenuti creati su misura. Il segreto? Giocare sulla curiosità. Se da una parte, il racconto di un amico è una semplice comunicazione interpersonale, dall’altra, lo Storytelling è marketing e scienza assieme. È marketing perché, mentre la storia di un amico ci emoziona, ci incuriosisce e ci spinge a sapere di più su quell’argomento, lo Storytelling va oltre e crea inconsciamente un legame psico-emotivo con il prodotto/tema narrato, in cui solo un’esperienza negativa concreta potrà rompere in futuro quel legame. Ed è anche scienza, conosciuta ed utilizzata da molti all’estero, tanto che si parla di Scienze della narrazione applicate al marketing, alla politica, alla medicina, etc. Lo scopo finale è quello di trasformare un semplice racconto in emozioni per instaurare una relazione profonda tra brand (prodotto/persona/servizio) e cliente/pubblico di riferimento: si va oltre il semplice informare, l’obiettivo primario è anche quello di coinvolgere il pubblico attivamente, per instaurare fiducia e accrescere la riconoscibilità di un prodotto (brand awareness) Dalla politica, al marketing, al mondo della comunizione: nel percorso verranno illustrati tanti esempi di utilizzo dello Storytelling. Perché se negli Stati Uniti lo Storytelling viene studiato e insegnato già da anni, qui in Italia siamo solo agli inizi. E che sia allora un inizio proficuo, perchè s' sa, chi anticipa i tempi, è colui che avrà i risultati maggiori.

SCOPRI I DETTAGLI

Strategie e soluzioni per migliorare i portafogli con la MiFID II: l’utilizzo dei PIR per far percepire un valore aggiunto al cliente finale
Sala: Solari
Ore: 11.45 - 13.30
Percorso: Libero

Già ampiamente in uso nella maggior parte dei Paesi europei e introdotti in Italia dall’ultima Legge di Stabilità, i PIR, i piani individuali di risparmio, sono nati con l’obiettivo di indirizzare gli investimenti delle famiglie a sostegno delle Pmi italiane. Questi strumenti offrono uno stimolo all’economia reale del Paese, dando in cambio agevolazioni fiscali a chi investe. In questa tavola rotonda delineeremo lo status quo e gli scenari di questi nuovi strumenti destinati a costituire una nuova frontiera per l’investimento nel lungo termine. Sarà anche l’occasione per presentare il libro “Orgoglio Italia” recentemente pubblicato da ProfessioneFinanza.

SCOPRI I DETTAGLI

Quale sarà il futuro della Professione? Sharing di idee in modalità esperienziale e World Cafè
Sala: Chagall
Ore: 11.45 - 13.15
Percorso: Libero

A fronte dell’entrata in vigore della nuova normativa MiFID II, si aprono nuovi scenari e opportunità per il mondo della consulenza. Si dice che “nessun cambiamento è doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è”. Cosa c’è di vero in questo assunto? Come possiamo muoverci con maggiore consapevolezza e apertura, in modo da non arrivare impreparati ma anzi essere dei veri promotori? Durante l’intervento, i partecipanti vivono una esperienza, vi riflettono e grazie alla guida del facilitatore sono accompagnati alla concettualizzazione. Il fine ultimo, è l’applicazione pratica (la sperimentazione, appunto) nella vita professionale e anche personale.

SCOPRI I DETTAGLI

Un nuovo approccio ai portafogli: come cambiano gli investimenti con la MiFID II
Sala: Leonardo
Ore: 14.15 - 16.00
Percorso: Libero

La MiFID II nasce con l’obiettivo di aumentare la trasparenza soprattutto con riguardo ai costi e all’ottimizzazione degli strumenti da inserire nei portafogli di investimento. In linea con una maggiore trasparenza, sarà obbligatoria, infatti, una lista completa di tutti i costi che graveranno sugli strumenti finanziari, mentre per quanto riguarda i prodotti, ogni volta che un consulente proporrà di cambiare soluzione dovrà fornire una motivazione articolata, con un’analisi di costi e benefici. In questo percorso cercheremo di entrare più in dettaglio, analizzando come cambieranno i portafogli di investimento sia in considerazione dei minori costi delle gestioni passive e delle soluzioni quotate, sia del maggior valore aggiunto percepito dal cliente per specifiche strategie di investimento a gestione attiva.

SCOPRI I DETTAGLI

Psicologia economica: ascoltare il cliente per comprendere le sue reali esigenze
Sala: Bramante
Ore: 14.15 - 16.00
Percorso: Libero

Come può qualcuno determinare a priori cosa è adatto per me? Sono così limitate le mie possibilità di scelta da non poter uscire da ciò che mi viene già predeterminato? Ecco alcune domande che il cliente si pone in un confronto diretto con il proprio consulente finanziario. Ma il cliente non determina direttamente ciò che è “adeguato” per lui. E gli esempi sono sotto gli occhi di tutti. In un recente passato molti risparmiatori sono stati, infatti, vittima di scelte sbagliate per quanto riguarda l’allocazione dei loro risparmi/investimenti. Nello stesso tempo, però, in tema di investimenti non si possono “imporre” determinate scelte. Fondamentale è ascoltare il cliente e capire le sue reali esigenze. Attraverso una serie di domande si può arrivare a creare un profilo soggettivo, in grado di fornire anche un aiuto nel controllo di vere trappole mentali ed emotive insite nella natura umana e particolarmente presenti in contesti di incertezza quali le scelte di natura finanziaria. Focus di questo percorso è quindi proprio quello di illustrare ai presenti, in modo più esaustivo, le giuste domande da porre al cliente, spiegando però bene cosa si vuole arrivare a misurare con quelle domande.

SCOPRI I DETTAGLI

Innovazione tecnologica come fattore trainante dell'economia: quale futuro ci attende?
Sala: Porta
Ore: 14.30 - 16.00
Percorso: Libero

Una visione d’insieme su i principali trend tecnologici e i loro impatti sui business model delle imprese. Innovazioni che stanno già riguardando e riguarderanno molteplici settori, tra cui quello finanziario, ma anche la nostra vita di tutti i giorni e il nostro modo di pensare e di relazionarci con il mondo e le persone che ci circondano. Tra intelligenze artificiali, Fintech, self driving vehicles, realtà aumentata, Internet of (every)things, cyber security e blockchain, scopriremo come e quanto siano destinate a cambiare le certezze sulle quali ci basiamo come i concetti di proprietà, sicurezza, privacy, etica. È l’era della “precision economy”.

SCOPRI I DETTAGLI

Imprimere una svolta decisiva alla propria professione: come far percepire al cliente il valore aggiunto offerto dalla consulenza
Sala: Solari
Ore: 14.15 - 18.00
Percorso: PLATINUM

I migliori esperti in materia di empowerment personale, modelli di business, comunicazione, relazione con il cliente, formazione comportamentale e leadership, condenseranno il proprio sapere in un’imperdibile serie di contenuti per il consulente che vuole davvero dare una svolta positiva alla propria professione. Sul palco si alterneranno i seguenti interventi:
- “Autostima e determinazione per raggiungere le migliori soddisfazioni professionali”
- "I modelli di Business per creare il valore aggiunto nella professione"
- “Il frame mentale ed emotivo del cliente: come farsi percepire Consulenti e non venditori?”
- “Far percepire il proprio valore aggiunto di consulente”
- “Come migliorare la propria leadeship professionale nei confronti del cliente”
- “Psicologia del prezzo: come affrontare il tema della parcella con il cliente”
- “Come valorizzare al massimo la propria attività: le strategie dell’art advisory”

SCOPRI I DETTAGLI

Diventare un consulente finanziario 4.0: come utilizzare la robo4advisor per migliorare la propria attività
Sala: Chagall
Ore: 14.30 - 15.45
Percorso: Libero

Le intelligenze artificiali vedranno un forte sviluppo già a partire dal 2018, saranno sempre più brave a guidare le automobili, gestire e automatizzare processi industriali complessi, batterci in giochi come gli scacchi e rendere sempre più efficace la relazione con il cliente. Saranno intelligenti i frigoriferi (compra il latte), gli auricolari (prendi la medicina), le automobili (paga il parcheggio) ma lo saranno sempre di più anche software meno evidenti per l’utente finale, in uso dal nostro medico o dal consulente, che lavoreranno dietro le quinte per migliorare i servizi. La Robo4advisor rappresenta già ora una soluzione efficace che, se sfruttata in modo consapevole dal consulente finanziario 4.0, porterà indubbi benefici nella gestione della relazione con il cliente finale. Sistemi e piattaforme intelligenti capaci di gestire un’ampia mole di dati saranno sempre più centrali in ogni attività, in questo percorso coniugheremo organizzazione, risparmio dei costi e approfondiremo i vantaggi che possano portare nell’attività della consulenza finanziaria.

SCOPRI I DETTAGLI

Educazione finanziaria: il valore aggiunto di una relazione qualificata con il cliente
Sala: Leonardo
Ore: 16.30 - 18.00
Percorso: Libero

Assistere finanziariamente in maniera efficace un cliente richiede, oltre a un’approfondita preparazione personale, anche la volontà e la capacità di insegnare cultura finanziaria, nell’ottica di creare un dialogo sempre più proattivo tra le parti in causa. Con il supporto di Patrimonia Expert parleremo di educazione finanziaria: perché consulenza qualificata e investitore consapevole sono alla base di ogni corretta pianificazione patrimoniale.

SCOPRI I DETTAGLI

Consulenza finanziaria: quale ruolo e quale professionisti?
Sala: Bramante
Ore: 16.45 - 18.15
Percorso: Libero

Normativa, tecnologia e innovazione di prodotto: mai come oggi il mondo della consulenza finanziaria è così sotto pressione. Il punto è che non stiamo vivendo solo un’era di profondo cambiamento, stiamo cambiando radicalmente un'era. Per la consulenza finanziaria si è aperto, infatti, un nuovo mondo fondato su una più chiara definizione dei servizi di consulenza indipendente, sulla tutela dell’investitore finale e sull’adeguatezza delle informazioni a loro destinate. In questo contesto, l’industria dei prodotti deve tener conto della posizione sempre più centrale del cliente, disegnando attorno a lui e alle sue caratteristiche, le soluzioni di investimento che dovranno essere poi proposte dal canale distributivo secondo gli stessi parametri. In questo percorso, verrà proposta quindi una riflessione condivisa sul futuro di questa professione, che deve fronteggiare tante sfide ma che presenta anche tante potenzialità.

SCOPRI I DETTAGLI

Tecnologia e Consulenza: come cambierà l'attività della consulenza finanziaria
Sala: Porta
Ore: 16.45 - 18.15
Percorso: Libero

La rivoluzione digitale è sempre più evidente in vari settori e quello finanziario non è da meno, il Fintech avanza inesorabilmente e non potrà che portare un impatto anche sul sistema bancario e finanziario italiano. Il mondo della consulenza finanziaria in Italia vede un processo di avvicinamento al mondo fintech ancora lento. Non solo “digital disruption” ma, all’interno di questa importante conferenza parleremo anche di big data, blochchain e intelligenza artificiale come supporto futuro sia al mondo del risparmio gestito che a quello della consulenza finanziaria.

SCOPRI I DETTAGLI

Scrivere, comunicare e informare ai tempi della rete: come acquisire il giusto posizionamento e un'adeguata visibilità
Sala: Chagall
Ore: 16.30 - 18.00
Percorso: Libero

Nell'epoca dei social media e la digital communication, diventa sempre più importante riuscire a dominare la propria comunicazione verso i clienti, rendersi più visibili e valorizzare le proprie competenze. In questo corso verranno analizzati gli strumenti e le tecniche per essere efficaci nella propria attività di trasmissione di informazioni verso clienti e prospect.

SCOPRI I DETTAGLI

PFEXPO - percorso libero